Applicazioni

SCARICA APP POSTE PER SPID

Dopo aver letto la mia guida su come ottenere le credenziali SPID , hai scelto Poste Italiane come Identity Provider per ottenere la tua identità digitale. Per abilitare l’impronta digitale devi avere uno smartphone iOS dalla versione 5S in poi. Scelta la soluzione più adatta alle tue esigenze, pigia sul pulsante Procedi se hai scelto le opzioni SMS su cellulare certificato o Lettore Bancoposta , inserisci le tue credenziali per accedere al sito di Poste Italiane nei campi Nome utente e Password e fai tap sul pulsante Procedi e segui la procedura guidata per ottenere il codice PosteID. Consiglio di farlo all’inizio dal cellulare. L’attuale scelta di eliminare l’autenticazione tramite SMS discrimina anche gli utenti che non sono in possesso di Smartphone, ma anche di utenti che hanno uno Smartphone non compatibile con la app o semplicemente privo della memoria necessaria. Attualmente gli enti autorizzati a rilasciare lo SPID sono sette: Nella Home della applicazione si visualizzeranno gli accessi effettuati,.

Nome: app poste per spid
Formato: ZIP-Archiv
Sistemi operativi: Windows, Mac, Android, iOS
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 57.66 MBytes

In basso c’è l’icona della macchina fotografica per usare l’app PosteID in fase di login ai servizi online, scannerizzando il relativo Codice QR. Nella pagina successiva dovremo inserire un indirizzo email e una password, di cui dovremo tenere nota, che diventeranno il nostro SPID. Il dipendente delle Poste visionerà le tessere e controllerà che siano le stesse indicate. Dovremo anche aggiungere gli estremi di un nostro documento di riconoscimento come la carta di identità con numero identificativo e data di rilascio. Quando si accede tramite SPID a un nuovo servizio della Pubblica amministrazione, riceveremo due email. Scelta la soluzione più adatta alle tue esigenze, pigia sul pulsante Procedi se hai scelto le opzioni SMS su cellulare certificato o Lettore Bancopostainserisci le tue credenziali per accedere al sito di Poste Italiane nei campi Nome utente e Password e fai tap sul pulsante Procedi e segui la procedura guidata per ottenere il codice PosteID.

Si tratta di un codice personale di sei caratteri di cui prendere nota per autorizzare le richieste di accesso. Ciao, per poterti aiutare abbiamo bisogno di ulteriori informazioni. Pur avendo la CIE e un lettore di smartcard, non sono riuscito a entrare con la carta d’identità e allora ho dovuto cliccare sulla opzione per Ottenere lo Spid se non si ha nessuno degli strumenti elencati.

  APP ILIAD SCARICA

Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Posta un commento Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Contattaci attraverso il sito dello sviluppatore.

Come scaricare app PosteID

Le pubbliche amministrazioni erano obbligate ad aderire allo Xpid come metodo esclusivo per riconoscere i propri utenti entro la fine del SMS su cellulare certificato: Il rilascio dello SPID avverrà solo con la certezza della identità del richiedente che potrà essere verificata in vari modi. Infine, ti sarà utile sapere che puoi ottenere assistenza anche recandoti di persona presso un ufficio postale della tua città e rivolgendoti a uno degli addetti in cassa.

An iOS smartphone from version 5S pe is required to activate the fingerprint feature.

app poste per spid

Dopo aver letto la documentazione sulla Privacy si va su Prosegui. Le modifiche al nostro Profilo potranno essere effettuate solo tramite browser accedendo con la scansione del codice QR o con le credenziali.

Recensioni

Alla fine del processo ci verrà inviata una email all’indirizzo che abbiamo inserito come nome utente. Per abilitare l’impronta digitale devi avere uno smartphone iOS dalla versione 5S in poi. Nella pagina successiva dovremo inserire un indirizzo email e una password, di cui dovremo tenere nota, che diventeranno il nostro SPID. HYPE – Carta conto e app.

All’inizio ho provato a fare tutto online senza successo e allora mi sono deciso ad andare in un ufficio postale per far verificare de visu all’impiegato la mia identità.

app poste per spid

Nella email di attivazione saranno indicati i due livelli di accessoil primo con username xpid password e il secondo con pe Poste ID.

Scelta la soluzione più adatta alle tue esigenze, pigia sul pulsante Procedi se hai scelto le opzioni SMS su cellulare certificato o Lettore Bancopostainserisci le tue credenziali per accedere al sito di Poste Italiane nei campi Nome utente e Password e fai tap sul pulsante Procedi e segui la procedura guidata per ottenere il codice PosteID.

app poste per spid

Commenti sul post Atom. Quando si accede tramite SPID a un nuovo servizio della Pubblica amministrazione, riceveremo due email. Dopo aver letto la mia guida su come ottenere le credenziali SPIDhai scelto Poste Italiane come Identity Provider per ottenere la tua identità digitale.

  SCARICARE E INSTALLARE LUBUNTU

Il dipendente delle Poste visionerà le tessere e controllerà che siano le stesse indicate. Nella scheda I tuoi dati, si visualizzeranno i dati anagraficivisibili anche nella app PosteID.

‎PosteID su App Store

Infine in Identità Digitale per soggetto rappresentato si potrà richiedere l’identità digitale di un minore nato negli anni e Informazioni Venditore Poste Italiane S. L’accesso al terzo livello ha bisogno anche di una una smart card o un token di sicurezza simile a quello utilizzato per il login su Google.

La dipendente che mi ha servito allo sportello è dovuta uscire dal sistema e rientrare, per poter scannerizzare i due pdr visto che quelli caricati erano illeggibili. Entro 30 giorni dal ricevimento della email, dovremo quindi recarci in un qualsiasi Ufficio Postale, muniti del numero di codice della praticabasterà mettere tra gli Speciali la email che abbiamo ricevutoe dei due documenti di cui abbiamo inserito gli estremi nella richiestanel mio caso carta di identità elettronica e tessera sanitaria.

Identità Digitale Spid di Poste Italiane: a cosa serve PosteID?

Lo SPID è concepito con tre livelli di sicurezza. Dovremo poi inserire il codice di conferma che ci verrà inviato via SMS. Dovremo anche aggiungere gli estremi di un nostro documento di riconoscimento come la carta di identità con numero identificativo e data di rilascio.

Lo SPID sarà gratuito per i primi due anni e successivamente potrà essere a pagamento, specialmente per gli accessi al terzo livello di sicurezza. Si va poi su Accedi e si digita pper e password per l’accesso al Soid 1. In basso c’è l’icona della macchina fotografica per usare l’app PosteID in fase di login ai servizi online, scannerizzando il relativo Codice QR. L’impiegato dopo il riconoscimento, scansionerà i due documenti fonte retro per inserirli nella pratica, qualora avessimo saltato questo passaggio in fase di richiesta.