Software

SCARICARE GARE F1 2013

Gran Premio d’Australia URL consultato il 18 novembre Alla nuova mescola hard , che da questa stagione sarà caratterizzata da una spalla colore arancione e non più argento, è stato attribuito lo stesso grado di morbidezza della mescola usata lo scorso anno per la medium. Räikkönen, negli ultimi giri, va in crisi con le gomme, e cede diverse posizioni, fino a scendere in settima. In questa stagione non erano previsti test durante l’anno, a parte quelli dedicati ai giovani piloti, come era invece accaduto nel con la sessione svolta al Mugello.

Nome: gare f1 2013
Formato: ZIP-Archiv
Sistemi operativi: Windows, Mac, Android, iOS
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 11.19 MBytes

Anche Mark Webber negli ultimi passaggi riduce il distacco da Grosjean, ma la tenuta delle gomme non gli consente di effettuare nessun tentativo fare sorpasso sul francese. Per il tedesco è la terza vittoria in carriera in F1. Gaare Ferrarile Lotus e le McLaren ne approfittano per montare un set di gomme fresche. In altri progetti Wikimedia Commons. URL consultato il 28 febbraio Rosberg lo supera alla tornata successiva e l’australiano decide di tornare ai box.

Al giro 23 è il turno del secondo pit stop per Massa, che rientra dietro a Sutil.

URL consultato il 5 febbraio Per tale ragione Bernie Ecclestone propose di chiamare la gara, in caso di permanenza a HockenheimGran Premio d’Europavista la sua assenza nel calendario URL consultato il 24 novembre Le due Ferrari superano Hamilton all’inizio del quarto giro.

  SCARICARE FILM DECODER MYSKY HD

La classifica vede quindi, dietro a Vettel, Webber, che ha scavalcato Rosberg al giro 19, mentre al quarto posto si conferma Grosjean.

Campionato mondiale di Formula 1 – Wikipedia

Webber intanto, che si era avvicinato a Massa, riesce a gard, avvicinandosi molto ad Alonso. URL consultato il 2 marzo Il peso minimo delle vetture è portato a kg in modo da tener conto del peso delle nuove coperture previste per il Alonso partito dalla sesta posizione deve sperare in una rimonta e ci riesce infatti.

d1 Gran Premio degli Stati Uniti d’America Al giro 5 vanno ai box per il primo cambio gomme le due Mercedesseguite poi da Fernando Alonso. Al fine di riposizionarle correttamente la direzione di gara espone la bandiera rossa che interrompe il gran premio. Vettel si è confermato anche nella terza sessione, essendo il più rapido sia con gomme medie che con gomme dure.

Viene confermato il rientro per il Gran Premio d’Austriail Gran Premio di Spagna resterebbe a Barcellona, mentre quello di Corea verrebbe spostato ad aprile. URL consultato il 13 marzo Rispetto alla bozza iniziale vi è una piccola variazione rispetto alle date del Gran Premio di Germania e del Gran Premio del Belgio.

gare f1 2013

URL consultato il 30 novembre Sato è giunto secondo nell’ Auto GP. Massa chiude il primo giro ventunesimo.

gare f1 2013

URL consultato il 17 aprile Tre giri dopo Webber va al terzo pit stop, poi al giro 42, è il turno anche di Vettel e Grosjean. Il tedesco scende al quarto posto, e negli ultimi giri si riavvicina al podio, ma senza riuscire a superare Hamilton.

  SCARICA GIOCHI NINTENDO DSI XL DA

Mondiale F1 2013 – Il calendario e i circuiti

Alla Ferrari hanno cercato di creare un effetto scia tra i piloti, con Alonso a seguire da vicino Felipe Massa sui lunghi rettifili. Vettel va al suo cambio gomme già nel terzo giro, seguito da Alonso, che deve anche cambiare il musetto.

gare f1 2013

Gran Premio d’Ungheria Estratto da ” https: URL consultato il 3 settembre Al via Sebastian Vettel non ha un brillante spunto, e viene passato da Nico Rosbergma riesce a recuperare la posizione. URL consultato il 7 ottobre Gran Premio di Spagna Gran Premio del Bahrein Räikkönen, negli ultimi giri, va in crisi con le gomme, e cede diverse posizioni, fino a scendere in settima.

Le ali anteriori, in particolare, sono soggette a una revisione dei parametri di flessione, con una tolleranza permessa di 10 mm quando l’ala è soggetta a un carico di kg. È iniziata il 17 marzo ed è terminata il 24 novembre, gafe 19 gare, una in meno tare stagione precedente.